Leggi «“Arresto cardio circolatorio per shock settico”, gli eredi chiedono oltre 2 milioni di euro» su AgrigentoNotizie.